Risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di risparmiare energia. Clicca ovunque per tornare alla navigazione.

Gruppo Cdp: USD 840 milioni a sostegno dell’export di tecnologia italiana per il complesso petrolchimico “Liwa” in Oman

In prima linea Maire Tecnimont e oltre 50 PMI italiane, che oggi si riuniscono a Milano per approfondire con gli esperti di SACE le opportunità di business offerte dal progetto

30 maggio 2016

Il Gruppo Cdp sostiene l’export di tecnologia italiana in Oman mettendo a disposizione un sistema integrato di strumenti a supporto della realizzazione del complesso petrolchimico “LIWA” (Liwa Plastic Industries Complex).

Nell’ambito del progetto che sarà realizzato da ORPIC, società controllata dal governo omanita attiva nella raffinazione del greggio e nel settore petrolchimico, SACE ha garantito una linea di credito da 840 milioni di dollari erogata da Cdp (per una quota da 189 milioni di dollari) insieme a un pool di banche internazionali, con l’intervento di SIMEST per la stabilizzazione del tasso di interesse.

Il finanziamento è destinato a sostenere i contratti di fornitura assegnati da ORPIC a Maire Tecnimont e le sub-forniture che saranno affidate a numerose imprese italiane, soprattutto PMI, attive nella produzione di macchinari per l’oil & gas.

Gli aspetti tecnici e finanziari dell’operazione e le opportunità offerte dal progetto sono stati illustrati oggi a Milano da SACE e Maire Tecnimont a oltre 50 PMI italiane interessate ai contratti di subfornitura ancora da assegnare.

LIWA produrrà 1,1 tonnellate annue di polipropilene e polietilene destinate principalmente ai mercati internazionali e farà parte del polo industriale integrato di Sohar di proprietà di ORPIC che, una volta completato, diventerà uno dei complessi petrolchimici tecnologicamente più avanzati del mondo, consentendo all’Oman di sviluppare una solida industria locale di materie plastiche in linea con gli obiettivi di diversificazione economica avviati dal governo.

Con quest’operazione il Gruppo Cdp conferma il suo impegno al fianco delle imprese italiane sostenendole, con gli opportuni strumenti finanziari e assicurativi, nell’aggiudicazione ed esecuzione di importanti commesse internazionali in mercati ad elevato potenziale per l’export di tecnologia made in Italy.

Stampa