Risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di risparmiare energia. Clicca ovunque per tornare alla navigazione.

Gruppo Cdp: SIMEST sostiene l'espansione estera della Palomar del Commissario Montalbano

Ingresso nel 13% del capitale della società romana, per €4,0mln, a sostegno del piano di sviluppo internazionale delle attività di distribuzione attraverso investimenti in diritti per produzioni da realizzare nel periodo 2017-2019

Gruppo Cdp: SIMEST sostiene l'espansione estera della Palomar del Commissario Montalbano
22 dicembre 2016

SIMEST, società per l’internazionalizzazione delle imprese italiane del Gruppo Cassa depositi e prestiti, acquisisce il 13% della Palomar Spa, azienda che opera nel settore audiovisivo, con produzioni per cinema e TV.

Attiva dal 1986 nella produzione televisiva e cinematografica, la Palomar – che è anche cliente di SACE - negli anni ha acquisito un solido posizionamento nel mercato italiano delle fiction, realizzando e distribuendo negli ultimi 10 anni oltre 150 produzioni tra serie TV, lungometraggi cinematografici, documentari e format TV.

Tra le produzioni più famose e recenti: le fiction Il Commissario Montalbano e Braccialetti Rossi, i film Il Giovane Favoloso e Noi Credevamo vincitori di premi di prestigio (David di Donatello, Globo d’Oro e Nastro d’Argento). Tra i principali clienti annovera prevalentemente la RAI (RAI Fiction e RAI Cinema), SKY e Mediaset per produzioni cinema e serie TV, mentre per la distribuzione RAICom (in Italia) e Sony, Canalplus e Bevaria all’estero.

Nel 2015 il fatturato è stato di 36 milioni di euro impiegando 126 addetti.

L’intervento di SIMEST, pari a 4,0 milioni di euro, avviene nell’ambito di un aumento di capitale sociale, interamente riservato e si inquadra nell’ambito del sostegno al piano di sviluppo estero delle attività di distribuzione della Palomar, attraverso investimenti in diritti per produzioni da realizzare nel periodo 2017-2019.

Stampa