Risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di risparmiare energia. Clicca ovunque per tornare alla navigazione.

Simest: Salvatore Rebecchini nuovo presidente

Il Consiglio di Amministrazione di SIMEST, la finanziaria controllata da Cassa depositi e prestiti, oggi ha cooptato e nominato Presidente, su indicazione di Cdp, Salvatore Rebecchini, in sostituzione di Luigi Chessa, scomparso lo scorso dicembre.

18 febbraio 2016

Salvatore Rebecchini, 61 anni, dopo una lunga esperienza internazionale in Banca d'Italia e presso il Fondo monetario internazionale, approda in Cdp dove è stato presidente del Consiglio di Amministrazione dal 2003 al 2006.

Dal 2007 al 2009 è stato Presidente del Consiglio di Amministrazione di F2i S.g.r. e dal 2009 ad oggi è stato componente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Il nuovo Presidente porta quindi la sua esperienza pluriennale all’interno di SIMEST, con l’obiettivo di dare un ulteriore impulso all’attività che la finanziaria svolge da 25 anni, sostenendo le imprese italiane nella loro crescita sui mercati internazionali.

Stampa