Risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di risparmiare energia. Clicca ovunque per tornare alla navigazione.

SIMEST: l’Assemblea approva il Bilancio 2017

Volume record di risorse mobilitate e gestite: +93% rispetto al 2016. In crescita tutte e tre le linee di attività.

20 aprile 2018

SIMEST, società che insieme a SACE costituisce il Polo italiano dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, chiude il 2017 con un nuovo volume record di risorse mobilitate e gestite a supporto dell’internazionalizzazione e dell’export delle imprese italiane: 11.834 milioni di euro, in crescita del 93% rispetto al 2016. Lo ha ratificato oggi l’Assemblea degli azionisti, che ha approvato all’unanimità il bilancio 2017.

A contribuire al netto incremento, tutte e tre le linee di attività:

1) Partecipazioni al capitale di imprese

Con riferimento alle partecipazioni dirette SIMEST, il volume di operazioni deliberate nel 2017 risulta pari a 150 milioni di euro (+13%) mentre in termini di partecipazioni sottoscritte è stato raggiunto un volume pari a 107 milioni di euro, rispetto ai 103 milioni di euro del 2016. Nel corso del 2017 i principali settori di intervento sono stati l’industria meccanica, il settore delle infrastrutture-costruzioni, agroalimentare ed automobilistico.

Positivo anche l’andamento dei due strumenti agevolati legati all’attività di investimento in equity:

i) Per quanto riguarda i volumi delle attività gestite a valere sul Fondo di Venture Capital - che si attiva in aree geografiche “strategiche” - le operazioni deliberate sono state pari a 35 milioni di euro in crescita rispetto al 2016 (11 milioni di euro). Nel 2017 sono state sottoscritte partecipazioni per 10 milioni di euro (+26%).

ii) Per quanto riguarda infine i contributi su partecipazioni, nel 2017 sono state accolte 32 operazioni per 138 milioni di euro (+ 12%).

2) Finanziamenti per l’internazionalizzazione (a valere sul fondo 394/81)

Nel 2017 sono state accolte 482 operazioni di Finanziamento agevolato per l’internazionalizzazione pari a 147 milioni di euro (+58%). Il 2017 è stato caratterizzato da un numero di finanziamenti deliberati in crescita con una riduzione del ticket medio delle operazioni ed un migliore accesso allo strumento da parte delle PMI, che nel 2017 hanno costituito l’86% delle imprese beneficiarie dei finanziamenti.

3) Export Credit

Relativamente al credito acquirente nel 2017 sono state accolte 24 operazioni per 11.174 milioni di euro, volumi raddoppiati rispetto al consuntivo 2016. Con riferimento al credito fornitore, nel 2017 sono state accolte 84 operazioni per 260 milioni di euro, in crescita del 19% rispetto al consuntivo 2016 (50 operazioni per 218 milioni di euro).

CIFRE CHIAVE 2017

Scarica il Bilancio SIMEST 2017

Contatti per i media:

Tel: +39 06 68635.777

ufficio.stampa@simest.it

Twitter: @SIMEST_IT

 

SIMEST è una società del Gruppo CDP controllata al 76% dalla SACE e partecipata da primarie banche italiane e associazioni imprenditoriali. SIMEST e SACE costituiscono il Polo dell’Export e dell’Internazionalizzazione del Gruppo CDP, che racchiude tutti gli strumenti per il supporto alle imprese italiane che vogliono competere e crescere a livello internazionale. In particolare, SIMEST interviene in tutte le fasi dello sviluppo estero delle imprese attraverso finanziamenti a tasso agevolato a sostegno dell’internazionalizzazione, contributi agli interessi a supporto dell’export e acquisizioni di partecipazioni

Stampa