Risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di risparmiare energia. Clicca ovunque per tornare alla navigazione.

Gruppo CDP: SIMEST supporta l’espansione della United Brands Company di Vicenza in Cina

Ingresso nel 49% del capitale della controllata locale per supportare lo sviluppo internazionale della società

Gruppo CDP: SIMEST supporta l’espansione della United Brands Company di Vicenza in Cina
14 novembre 2017

SIMEST, società che insieme a SACE costituisce il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, sostiene l’espansione in Cina della United Brands Company di Vicenza, leader nella produzione e commercializzazione di calzature su licenza per i marchi Carrera, Sergio Tacchini, Enrico Coveri, Starters e Gas. È stato firmato un accordo per l’acquisizione del 49% della società di recente costituzione per un importo pari a circa 0,45 milioni di euro. Tale accordo sosterrà l’attuazione del piano di espansione internazionale dell’azienda che prevede la costituzione di una service company che si occuperà di sviluppo e design del prodotto, ricerca dei materiali, controllo di qualità.

L’azienda è cliente anche di SACE che le ha fornito una garanzia finanziaria di pagamento da 500mila euro per l’espansione nei mercati internazionali.

La U.B.C. ha registrato nel 2016 un fatturato pari a 30 milioni di euro ed oggi impiega 40 addetti. Oltre allo stabilimento italiano in provincia di Vicenza ha filiali commerciali in Cina, Francia, Germania e Ungheria.

Contatti per i media:

Tel: +39 06 68635.777

ufficio.stampa@simest.it

Twitter: @SIMEST_IT

 

SIMEST è una società del Gruppo CDP controllata al 76% dalla SACE e partecipata da primarie banche italiane e associazioni imprenditoriali. SIMEST e SACE costituiscono il Polo dell’Export e dell’Internazionalizzazione del Gruppo CDP, che racchiude tutti gli strumenti per il supporto alle imprese italiane che vogliono competere e crescere a livello internazionale. In particolare, SIMEST interviene in tutte le fasi dello sviluppo estero delle imprese attraverso finanziamenti a tasso agevolato a sostegno dell’internazionalizzazione, contributi agli interessi a supporto dell’export e acquisizioni di partecipazioni

 

 

Stampa