Loading...

Partecipazione al capitale di imprese extra UE

SIMEST partecipa fino al 49% al capitale di rischio di società promosse da imprese italiane nei paesi non appartenenti all'UE attraverso:

- la propria partecipazione diretta

- la partecipazione aggiuntiva con il Fondo pubblico di Venture Capital

- il contributo agli interessi sul finanziamento della quota del partner italiano

 

La partecipazione di SIMEST al capitale di imprese estere consente di condividere il rischio potenziale della nuova iniziativa con un partner istituzionale che immette capitali propri, e mette a disposizione la propria esperienza pluriennale sui mercati esteri basata sulla partecipazione a centinaia di progetti in tutto il mondo.

La presenza di SIMEST, che opera in stretto rapporto con un network di istituzioni internazionali ed ha attivato una politica di partnership con banche o istituzioni di paesi con i quali sono in programma accordi di sviluppo bilaterale, costituisce una garanzia per il partner estero ed un "ombrello" di protezione per l'azienda italiana.

 

 

Puoi richiedere informazioni o chiarimenti a: