euro_group_head_ok
I rotori di Euro Group fanno rotta anche sulla Cina
Dopo aver affiancato il Gruppo lombardo in Messico, Tunisia e Nord America, SIMEST sostiene l’apertura di una nuova società del Gruppo ad Hong Kong
Cina
Paese: Cina
dicembre 2016

La quarta operazione di internazionalizzazione con SIMEST di Euro Group, player storico lombardo nel settore elettromeccanico, punta alla Cina.

Dopo aver già affiancato il partner in 3 iniziative volte all’ingresso nei mercati messicano (2005), tunisino (2011) e nordamericano (2014), il 12 dicembre 2016 SIMEST è entrata nel 28% del capitale sociale di una società del Gruppo di nuova costituzione sita ad Hong Kong.

L’investimento, pari a circa 2,2 milioni di euro da parte di SIMEST e 1 milione di euro da parte del Fondo di Venture Capital (che può essere attivato – come in questo caso – negli investimenti in aree geografiche di interesse strategico) garantisce ad Euro Group il necessario supporto istituzionale e rappresenta un ulteriore sostegno al processo di internazionalizzazione, intrapreso dall’azienda italiana negli ultimi anni con l’obiettivo di sostenere una continua crescita, oltreché di valorizzare oltre i confini europei il know how tecnologico acquisito in quasi mezzo secolo di esperienza

 
2016
Anno
28%
Quota
2,273 Mln €
Investimento
euro_group_interna
Euro_Group_Logo
Attivo dal 1967, Euro Group comprende diverse società in Italia e all’estero che operano nel settore elettromeccanico relativo alla produzione di rotori e statori per macchine elettriche rotanti destinate a diversi settori industriali (automotive, bianco, domotica, elettroutensili, generatori eolici, motori elettrici, motori ermetici, ecc..).

Storie di SIMEST

SIMEST ha supportato, ad oggi, più di 4.000 imprese nei loro programmi di internazionalizzazione ed export in 140 Paesi.