photo-1508916319692-80a99da75692_ok
SIMEST e Astaldi USA in partnership per lo sviluppo del mercato statunitense
Acquisito attraverso un aumento di capitale il 34% della Astaldi Construction Corporation (“ACC”), controllata statunitense del Gruppo Astaldi
USA
Paese: USA
gennaio 2018

L’investimento, pari a USD 7,5 milioni, è volto a sostenere la crescita di Astaldi sul mercato statunitense. Oggi, il Gruppo Astaldi è impegnato nella realizzazione di progetti autostradali e, in particolare, del contratto recentemente acquisito in cordata con il Gruppo spagnolo OHL (40% Astaldi, 60% OHL) per l’ampliamento e l’ammodernamento di 22 chilometri della Interstate-405 di Los Angeles.

Astaldi, storico cliente del Gruppo CDP, ha consolidato la sua presenza in alcuni mercati internazionali anche grazie al supporto di SACE e SIMEST.

2018
Anno
34%
Quota
7,5 Mln $
Investimento
foto_Astaldi (2)
astaldi_logo (1)
Il Gruppo Astaldi è uno dei principali Contractor in Italia e tra i primi 25 a livello europeo nel settore delle costruzioni, in cui opera anche come promotore di iniziative in project financing. Attivo da 90 anni a livello internazionale, si propone al mercato sviluppando iniziative complesse e integrate nel campo della progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture pubbliche e grandi opere di ingegneria civile, prevalentemente nei comparti delle Infrastrutture di Trasporto, degli Impianti di Produzione Energetica, dell’Edilizia civile e Industriale, del Facility Management, Impiantistica e Gestione di Sistemi Complessi. Quotato in Borsa dal 2002, con oltre 11.500 dipendenti è prevalentemente attivo in Italia, Europa (Polonia, Romania, Russia) e Turchia, Africa (Algeria), America del Nord (Canada, USA), America Latina, Middle East (Arabia Saudita) e Far East (Indonesia).

Storie di SIMEST

SIMEST ha supportato, ad oggi, più di 8.000 imprese nei loro programmi di internazionalizzazione ed export in 150 Paesi.