Programmi di inserimento sui mercati esteri

Agevoliamo il tuo ingresso nei nuovi mercati finanziando la realizzazione di strutture commerciali.

A chi è dedicato

A tutte le imprese, in forma singola o aggregata che devono costituire una "Rete Soggetto" e che abbiano depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.

Come funziona

Finanziamento a tasso agevolato delle spese per la realizzazione di uffici, show room, negozio, corner, centri di assistenza post vendita in un Paese estero e relative attività promozionali.

Finanziamento a tasso agevolato di un magazzino e un centro di assistenza post vendita anche in Italia se accessori al programma di internazionalizzazione.

L'importo massimo finanziabile può raggiungere il 100% del totale preventivato e non può superare il 25% del fatturato medio dell'ultimo biennio, da un minimo di 50 mila euro fino a 4 milioni di euro.

In caso di pluralità di domande di finanziamento a valere sulle risorse del Fondo 394/81 e sulla quota delle risorse del Fondo per la Crescita Sostenibile (quando previsto), l’esposizione massima dell’impresa non potrà essere superiore al 50% dei ricavi medi degli ultimi due bilanci dell’impresa stessa approvati e depositati.

Durata del finanziamento: 6 anni, di cui 2 di preammortamento.

Rendicontazione delle spese

Se il tuo finanziamento si riferisce alla circolare 04/2016 e va dal numero identificativo 6.000 al n. 6.500, scarica il modulo di rendicontazione* per l’invio a SIMEST all’indirizzo PEC simest@legalmail.it. Se invece il tuo finanziamento è superiore o pari al numero identificativo 10.000, puoi gestire la tua rendicontazione tramite il Portale sacesimest.it.

*NB: una volta scaricato e aperto il modulo, verrà visualizzato un messaggio di errore ("Please wait..."). All'interno della stessa pagina si dovrà quindi procedere con il salvataggio del documento sul proprio device utilizzando l'icona di download in alto a destra della pagina.

 

Linee guida relazione finale >>

Download Modulo Rendicontazione >>

Benefici

  • Possibilità di richiedere l'esenzione dalle garanzie fino al 30 giugno 2021
  • Possibilità di ottenere una quota del finanziamento a fondo perduto (nel limite di 800mila euro di agevolazioni pubbliche complessive concesse da SIMEST, entro i limiti previsti dal regime di Temporary Framework)
  • Rimborso quota restante a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento UE
  • Possibilità per l'impresa di inserirsi efficacemente sul mercato con una struttura commerciale finanziata
  • Possibilità di promuovere con migliore efficacia i propri beni e/o servizi prodotti in Italia o, comunque, distribuiti con marchio italiano.
  • Incentivo economico rappresentato dal solo rimborso degli interessi nel periodo di realizzazione del programma
  • La prima erogazione è pari al 50% del finanziamento deliberato riferita alle Classi di spesa 1 e 2. La seconda erogazione comprende il saldo dell’importo rendicontato per le Classi 1 e 2 e la quota delle spese forfettarie pari al massimo al 20% del totale delle spese delle Classi 1 e 2 rendicontate

 

Per saperne di più

 

 

Approfondimenti