Documentazione per garanzie

 

Testo fideiussione “di gradimento” di SIMEST SpA applicabile a banche, assicurazioni, confidi e intermediari iscritti all’albo di cui all’art. 106 TUB:

 

Contratto di pegno su cash collateral (inviare via pec richiesta su carta intestata, firmata digitalmente dal legale rappresentante, specificando la percentuale che si intende garantire con il cash collateral).

Fac-simile disponibile qui

 

Per i confidi e gli intermediari convenzionati occorre fare riferimento alle relative convenzioni.



DISCLAIMER

Il Comitato Agevolazioni delibera le tipologie di garanzie ammissibili a copertura del finanziamento.

La scelta della garanzia tra quelle deliberate dal Comitato Agevolazioni è rimessa all’esclusiva valutazione discrezionale dell’impresa.

 

Documentazione per richiesta garanzia SACE

 

In questa sezione puoi trovare la documentazione in facsimile per la richiesta di attivazione della garanzia SACE.

DISCLAIMER: la garanzia SACE non dà alcuna priorità di istruttoria né maggiori possibilità di approvazione da parte del Comitato e può essere richiesta solo dopo la positiva delibera del Comitato.

 

DOCUMENTAZIONE

Documenti da ricevere per richiedere la garanzia:

Documento da ricevere quale condizione per l’efficacia della garanzia in caso di esito positivo dell’istruttoria SACE:

 

INFORMAZIONI

Puoi attivare la richiesta della garanzia SACE, qualora prevista dal Comitato Agevolazioni tra quelle ammissibili, subito dopo la ricezione della lettera di esito SIMEST, inviando la documentazione richiesta. La valutazione sulla concessione della garanzia SACE è esclusivamente riservata a SACE. In caso di esito positivo dell’istruttoria SACE, l’efficacia della garanzia sarà tuttavia subordinata (i) al perfezionamento del contratto di finanziamento con SIMEST (ii) alla ricezione da parte di SIMEST della Lettera di Manleva in originale (iii) all’avvenuto pagamento del premio a SACE.