Sistema di rating e garanzie (operatività PNRR)

 

Transizione Digitale ed Ecologica delle PMI con vocazione internazionale

L’Impresa Richiedente può chiedere l’esenzione totale dalla prestazione delle garanzie per la quota di Finanziamento (ai sensi dell’art. 11, comma 2, del citato Decreto-legge 10 settembre 2021, n. 121). La quota di Cofinanziamento non è soggetta a garanzie. 

Fermo restando quanto sopra, SIMEST potrà richiedere all’Impresa Richiedente la prestazione di una garanzia a valere sul Finanziamento concesso in funzione della Classe di scoring della stessa e della corrispondente percentuale di garanzia attribuita.

tabella 1

 

Per maggiori informazioni consulta la Circolare 1/394/PNRR/2021 (par. 3.6 e 3.7)

 

Sviluppo del commercio elettronico delle PMI in paesi esteri 

L’Impresa Richiedente può chiedere l’esenzione totale dalla prestazione delle garanzie per la quota di Finanziamento (ai sensi dell’art. 11, comma 2, del citato Decreto-legge 10 settembre 2021, n. 121). La quota di Cofinanziamento non è soggetta a garanzie. 

Fermo restando quanto sopra, SIMEST potrà richiedere all’Impresa Richiedente la prestazione di una garanzia a valere sul Finanziamento concesso in funzione della Classe di scoring della stessa e della corrispondente percentuale di garanzia attribuita.

tabella 2

 

Per maggiori informazioni consulta la Circolare 2/394/PNRR/2021 (par. 3.6 e 3.7)

 

Partecipazione di PMI a fiere e mostre internazionali e missioni di sistema

L’Impresa Richiedente può chiedere l’esenzione totale dalla prestazione delle garanzie per la quota di Finanziamento (ai sensi dell’art. 11, comma 2, del citato Decreto-legge 10 settembre 2021, n. 121). La quota di Cofinanziamento non è soggetta a garanzie. 

Fermo restando quanto sopra potrà essere richiesta la prestazione di una garanzia nei casi in cui l’importo del Finanziamento ecceda il valore del MOL registrato nell’ultimo bilancio approvato e depositato dell’Impresa Richiedente.

In caso di precedenti finanziamenti agevolati SIMEST già concessi per analoghe iniziative a valere sul medesimo bilancio, i relativi importi dovranno essere sommati per determinare l’eventuale quota da garantire.

La garanzia da prestare è pari alla quota di finanziamento eccedente l’importo del Margine Operativo Lordo (MOL) registrato dall’impresa nell’ultimo bilancio approvato prima dell’esame della domanda di finanziamento (MOL residuo dell’esercizio, al netto dei finanziamenti precedenti).

tabella 3

 

Il MOL è pari alla differenza tra le voci del “Valore della Produzione” e dei “Costi della Produzione", come di seguito riportate.

tabella 4

Per maggiori informazioni consulta la Circolare 3/394/PNRR/2021 (par. 3.6 e 3.7)

 

Sistema di rating

A partire dall’1/5/2017, la SIMEST ha adottato il sistema di rating elaborato dalla Banca del Mezzogiorno (Mediocredito Centrale - MCC), in applicazione presso il Fondo Centrale di Garanzia.  Il sistema realizzato da MCC associa a ciascuna controparte un valore di rating espresso su una scala costituita da 12 classi che attribuiscono il merito di credito. Le classi utilizzate da SIMEST sono associate come segue:

tabella 5

 

Forme di garanzia e documentazione

Il Comitato Agevolazioni delibera le tipologie di garanzie ammissibili a copertura del finanziamento. La scelta della garanzia tra quelle deliberate dal Comitato Agevolazioni è rimessa all’esclusiva valutazione discrezionale dell’impresa.
La garanzia a beneficio del Fondo a valere sul Finanziamento potrà avere la forma di:

(i) una garanzia autonoma a prima richiesta, senza eccezioni, rilasciata da:

a. un istituto bancario;
b. una compagnia di assicurazioni soddisfacente per SIMEST;
c. un intermediario finanziario affidato da SIMEST (elenco consultabile nel Sito di SIMEST al seguente link https://www.simest.it/approfondimenti/intermediari-finanziari-affidati); 

(ii) un pegno su un conto corrente di SIMEST per il deposito di una quota del Finanziamento deliberato e trattenuto corrispondente alla garanzia prestata; 

(iii) altre eventuali tipologie di garanzie, come di tempo in tempo deliberate dal Comitato. 

Le garanzie dovranno essere concesse secondo i testi approvati dal Comitato e disponibili al seguente link https://www.simest.it/approfondimenti/documentazione-per-garanzie