Partecipazione al capitale SIMEST e Fondo di Venture Capital

 

Sosteniamo i tuoi investimenti all’estero come partner istituzionale di minoranza con orizzonte temporale di lungo termine. 

Possiamo farlo sia acquisendo partecipazioni in controllate estere sia intervenendo nelle imprese italiane stesse, a condizione che queste ultime utilizzino le risorse per sviluppare investimenti produttivi di innovazione e ricerca rivolti ad un migliore posizionamento sui mercati esteri.

Inoltre, per i soli investimenti diretti all’estero, è possibile affiancare alla partecipazione diretta SIMEST quella del Fondo di Venture Capital, uno strumento pubblico dalle condizioni fortemente promozionali, che SIMEST gestisce in convenzione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Per saperne di più sul Fondo di Venture Capital clicca qui >>


I nostri strumenti li trovi anche su export.gov.it

Richiedi maggiori informazioni

                

A chi è dedicato

A tutte le imprese che realizzano investimenti produttivi, commerciali o di innovazione tecnologica nell'ambito di un programma di sviluppo internazionale

 

Come funziona

SIMEST interviene, a fronte di un progetto di internazionalizzazione, acquisendo una quota di partecipazione nella controllata estera o nell’impresa italiana stessa.

Insieme a SIMEST, per gli investimenti diretti esteri, è possibile beneficiare della partecipazione aggiuntiva del Fondo di Venture Capital, la cui remunerazione è pari al tasso BCE + uno spread commisurato alla classe dimensionale dell’impresa.
La partecipazione complessiva SIMEST + Fondo di Venture Capital può raggiungere al massimo il 49% del capitale dell'impresa estera e non può superare quella dell'impresa italiana promotrice.

Inoltre, per gli investimenti in Paesi extra-UE, è possibile beneficiare anche di un Contributo in conto interessi che andrà ad influire positivamente sul costo del finanziamento eventualmente richiesto dalla società proponente ad un istituto di credito terzo per finanziare la propria quota di partecipazione nel capitale estero.

Durata della partecipazione: fino a 8 anni

Benefici

  • Disponibilità di risorse finanziarie complementari
  • Rafforzamento della compagine societaria con un partner istituzionale per crescere sui mercati internazionali
  • Ottimizzazione del funding per il sostegno degli investimenti diretti esteri