Finanziamenti Agevolati a valere sulle risorse del PNRR – NextGenerationEU

Dal 21 ottobre puoi pre-caricare il modulo di domanda firmato digitalmente.

 

Grazie alle risorse dell'Unione Europea - NextGenerationEU - a valere sul Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (PNRR), supportiamo le PMI nei processi di internazionalizzazione e di transizione digitale ed ecologica. 

Puoi richiedere un finanziamento a Tasso Agevolato con una quota a Fondo Perduto fino al 25%, nel limite di agevolazioni pubbliche complessive concesse in regime di Temporary Framework1 (subordinatamente alla preventiva autorizzazione da parte della Commissione europea), e senza necessità di presentare garanzie2.

Inoltre, se sei una PMI con sede operativa, da almeno 6 mesi, in una regione del Sud Italia3 puoi richiedere una quota di co-finanziamento a fondo perduto più elevata, fino a un massimo del 40%, nel limite di agevolazioni pubbliche complessive concesse in regime di Temporary Framework. Alle PMI del Sud Italia è inoltre riservato il 40% della dotazione complessiva del Fondo 394 (Riserva Sud), ossia 480 milioni di euro.

 

Il 28 ottobre alle ore 09.30 si aprirà il Portale operativo per la ricezione delle domande di finanziamento.

 

REGISTRATI SUBITO AL PORTALE O RECUPERA LE CREDENZIALI

 

NEW: CONSULTA QUI LE FAQ SUI NUOVI FINANZIAMENTI SIMEST/PNRR

 

Puoi presentare una sola domanda per uno dei seguenti strumenti finanziati con le risorse del PNRR:

 

 

 

 

1 Il cofinanziamento a fondo perduto in regime di Temporary Framework è concedibile per le richieste deliberate fino al 31 dicembre 2021

2 Ove richiesta, l'esenzione dalla prestazione delle garanzie potrà essere concessa solo in caso di capienza all'interno del plafond de minimis

3Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia, Sardegna.

 

Le informazioni riportate nella presente pagina hanno scopo illustrativo e non comportano alcun impegno per SIMEST a concedere il finanziamento. Per la disciplina puntale e completa del Prodotto si rimanda alle relative fonti normative, alle delibere e alle Circolari del Comitato Agevolazioni e ai testi contrattuali di riferimento.