terra_moretti_head
Il Gruppo Terra Moretti grazie a SIMEST conquista le cantine di Campari
L’ingresso della società del Gruppo CDP nel 14% dell’azienda bresciana attiva nel settore wine supporta l’acquisto delle cantine Sella & Mosca e Teruzzi & Puthod. Obiettivo: competere con i grandi produttori di vino europei
Italia
Paese: Italia
dicembre 2016

SIMEST ha acquisito il 15 dicembre 2016 una partecipazione pari al 14% (investimento di 12 milioni di euro) del capitale di Terra Moretti Spa, nell’ambito di un’operazione di aumento di capitale ad essa interamente riservato. In questo modo ha fornito al gruppo bresciano capitale per sostenere il piano di sviluppo nel settore del vino e in particolare l’acquisizione delle due storiche cantine Sella & Mosca e Teruzzi & Puthod dal Gruppo Campari.

Forte della qualificazione e delle competenze acquisite negli anni, con la progressiva affermazione dei marchi della Franciacorta Bellavista e Contadi Castaldi, il Gruppo Terra Moretti si assicura - grazie all’operazione - un rafforzamento significativo in termini di volumi e di fatturato, nell’ottica di accrescere il proprio portfolio di vendita a livello qualitativo e di volumi, posizionandosi sui mercati internazionali e di competere con i grandi produttori di vino europei.

2016
Anno
14%
Quota
12 Mln €
Investimento
terramoretti_interna
terramoretti
Il Gruppo Terra Moretti, che nel corso del 2015, ha realizzato un valore della produzione pari a 122,3 milioni di euro, è presente in tre principali settori di attività: 1) costruzioni ed immobiliare, storico settore di attività; 2) agroalimentare, in particolare nel settore vitivinicolo, con le aziende Bellavista, Contadi Castaldi, Tenuta la Badiola e Petra; 3) turistico-alberghiero, con i resort l’Albereta (catena Relais & Chateaux), L’Andana e Casa Badiola.

Storie di SIMEST

SIMEST ha supportato, ad oggi, più di 4.000 imprese nei loro programmi di internazionalizzazione ed export in 140 Paesi.