Programmi di inserimento sui mercati extra UE

Agevoliamo il tuo ingresso nei nuovi mercati finanziando la realizzazione di strutture commerciali.

A chi è dedicato

A tutte le imprese, in forma singola o aggregata che devono costituire una "Rete Soggetto" e che abbiano depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.

Come funziona

Finanziamento a tasso agevolato delle spese per la realizzazione di un ufficio, show room, negozio, corner o centro di assistenza post vendita in un Paese extra UE e relative attività promozionali.

L'importo massimo finanziabile può raggiungere il 100% del totale preventivato e non può superare il 25% del fatturato medio dell'ultimo biennio, da un minimo di 50 mila euro fino a 2,5 milioni di euro.

In caso di pluralità di domande di finanziamento a valere sulle risorse del Fondo 394/81 e sulla quota delle risorse del Fondo per la Crescita Sostenibile (quando previsto), l’esposizione massima dell’impresa non potrà essere superiore al 35% dei ricavi medi degli ultimi due bilanci dell’impresa stessa approvati e depositati.

Durata del finanziamento: 6 anni, di cui 2 di preammortamento.

 

Linee guida relazione finale

Benefici

  • Finanziamento a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento UE
  • Possibilità per l'impresa di inserirsi efficacemente sul mercato con una struttura commerciale finanziata
  • Possibilità di promuovere con migliore efficacia i propri beni e/o servizi prodotti in Italia o, comunque, distribuiti con marchio italiano.
  • Incentivo economico rappresentato dal solo rimborso degli interessi nel periodo di realizzazione del programma
  • La prima erogazione è pari al 50% del finanziamento deliberato riferita alle Classi di spesa 1 e 2. La seconda erogazione comprende il saldo dell’importo rendicontato per le Classi 1 e 2 e la quota delle spese forfettarie pari al massimo al 20% del totale delle spese delle Classi 1 e 2 rendicontate

 

Per saperne di più

 

 

Approfondimenti