bomi_140313_0002 (1)
Dopo il Cile il Gruppo Bomi grazie a SIMEST si rafforza anche in Brasile e Messico
La logistica biomedicale della lombarda Bomi si impone in America Latina
Brasile
Paese: Brasile
gennaio 2018

Il Gruppo di Vaprio D’Adda, dopo aver ricevuto il supporto di SIMEST per un progetto in Cile nel 2014, torna a rivolgersi alla società per l’internazionalizzazione del Gruppo CDP per ampliare la sua capacità produttiva in America Latina. L’investimento complessivo è pari a 6 milioni di euro ed è finalizzato a sostenere il piano industriale 2017-2020, che ha tra i principali obiettivi la crescita nell’area LATAM, mercato che presenta elevati potenziali di crescita. In particolare:

  • in Brasile, grazie al supporto di SIMEST, Bomi ha acquisito la totalità del capitale della Biomedical Distribution Mercosur (già controllata al 55%), che detiene una quota pari al 30% del mercato locale della logistica biomedicale;
  • in Messico la partnership con SIMEST permette a Bomi di fare il suo ingresso sul mercato attraverso l’acquisizione della la Especialistas en Almacenaje y Distribucion, già attiva nel settore della logistica di prodotti in ambito healthcare.
2018
Anno
n.d.
Quota
6,0 Mln €
Investimento
1-12061Q64420400 (1)
Bomi_Logo (1)
Il Gruppo Bomi fondato nel 1985, è leader nel settore della logistica biomedicale e della gestione di prodotti ad alta tecnologia per la tutela della salute. Offre un’ampia gamma di servizi logistici in outsourcing ad aziende nel settore sanitario gestendo, in particolare, dispositivi medici, farmaceutici, prodotti per la diagnosi in-vitro, reagenti e prodotti impiantabili. Il portafoglio del Gruppo Bomi conta circa 100 clienti tra i quali i più importanti player internazionali nel settore dell’healthcare (quali le principali case farmaceutiche e i produttori di medical device), nonché piccole e medie imprese attive nel settore biomedicale, diagnostico e biotech dislocate a livello globale. Ad oggi, impiegando complessivamente circa 1.125 dipendenti, il Gruppo Bomi è presente, attraverso proprie società controllate e partecipate, in Europa, in Sud America, in Cina e negli Stati Uniti ed i propri servizi vengono forniti, anche attraverso alleanze strategiche con partner locali

Storie di SIMEST

SIMEST ha supportato, ad oggi, più di 8.000 imprese nei loro programmi di internazionalizzazione ed export in 150 Paesi.