olci_head
OLCI: da Torino a Pune alla conquista dell’automotive indiano
Costituita con il supporto di SIMEST una società in India per sviluppare l’intera filiera di produzione di linee industriali al servizio dei principali attori del mercato locale.
India
Paese: India
settembre 2016

SIMEST è entrata nel 20% della nuova società Engineering India con un investimento di circa 0,6 milioni di euro. Engineering India gestirà, di concerto con la casa madre italiana, un opificio industriale nella regione del distretto industriale di Pune, nel quale verrà sviluppata l’intera filiera di produzione di linee industriali al servizio dei principali attori locali del mercato automotive.

La partecipazione di SIMEST si inquadra in un contesto di affiancamento istituzionale allo sviluppo internazionale di OLCI, realtà di medie dimensioni ma con elevato standing nel mercato di riferimento.

 
2016
Anno
20%
Quota
0,6 Mln €
Investimento
olci_interna
Cattura
OLCI opera prevalentemente per il settore automotive, e annovera tra i suoi clienti FCA, Maserati, Audi e CNH Industrial. La società, recentemente, sta inoltre sviluppando anche soluzioni tecnologiche nel settore railway per conto di Alstom, affermato cliente di caratura mondiale nella produzione di treni.

Storie di SIMEST

SIMEST ha supportato, ad oggi, più di 8.000 imprese nei loro programmi di internazionalizzazione ed export in 150 Paesi.